Campagna Politica

Obiettivo: tracciare una diagnosi delle principali tendenze politiche in una determinata area.

Profilo del candidato

In base a queste diagnosi si stabilisce il profilo del candidato secondo la percezione che della sua immagine personale hanno gli elettori.

Applicando la intelligenza strategica a una profonda analisi dei dati della realtà, vengono ottimizzati i costi con un raggiungimento più efficiente degli obiettivi.


    Molto spesso una decisione strategica sbagliata all’ inizio della campagna – conseguenza di una sopravalutazione o sottovalutazione di un problema specifico- finisce per farci perdere quote di consensi che alla fine si dimostrano decisivi. Nel giorno della verità dettato dalle urne, quel punto di percentuale perso all’ inizio diventerà tre o cinque punti nel finale della campagna elettorale, facendo la differenza tra vincere e perdere la partita.

    Una indagine elettorale profonda non produce miracoli ne fa magie, ma permette di prendere le decisioni strategiche fondate sui dati della realtà, riducendo il margine di errore e correggendo l’indirizzo della campagna.

    Strategia Politica

    Considerazioni essenziali

    Crediamo che la maggior parte delle battaglie pubbliche nel campo politico si vincano o si perdano in base a chi ha la capacità di imporre l’agenda di discussione, oltre ad una profonda conoscenza dei temi da affrontare.

    Questo richiede la comprensione e l’anticipazione delle posizioni che l’elettorato adotterà o potrebbe adottare dinanzi a diversi scenari, capendo le forze e le debolezze proprie così come quelle dell’avversario, oltre alle possibili strategie dell’opposizione.


    Questa filosofia origina i seguenti elementi

    • Inchiesta sull’impatto dell’informazione

      Valutazione dei cambiamenti degli scenari politici dopo l’impatto con l’informazione pubblica.
    • Il potere di un argomento positivo

      Gli attacchi negativi hanno dominato la scena politica. Questa strategia non ha dato risultati positivi.

      La nostra esperienza ha dimostrato che un argomento forte e persuasivo non è solo un modo di catturare consensi o consolidare l’immagine, ma è anche la miglior difesa contro un attacco politico.

      Molti strateghi di comunicazione sono stati inefficaci per non tenere conto del messaggio essenziale e aver incorporato tanti messaggi secondari che sminuiscono il potenziale di comunicazione della campagna elettorale.

      Un messaggio effettivo deve essere diretto e lontano dalla confusione.

      Deve essere diffuso con ripetizione, però senza arrivare alla saturazione.
    • Capacità e velocità di risposta

      Una campagna deve determinare quali attacchi sono reali minacce e quali no; deve poi muoversi velocemente per neutralizzare l’attacco che ha la possibilità di crescere nell’opinione pubblica.

      Le informazione fedele raccolte con rigore metodologico e la loro analisi imparziale sono la chiave della certezza politica.

      Con la responsabilità massima di raggiungere gli obiettivi di gruppo, il leader deve valutare e soppesare tutte le idee e opinioni, avendo però informazioni il più possibile sicure della realtà che viene percepita dalla maggior parte della società.

      Una cosa è l’idea che uno ha di ciò che pensano gli altri, e un'altra cosa è investigare per sapere esattamente cosa pensano gli altri.